Caricamento Eventi

LA MOSTRA:
18 aprile 2019 – 7 giugno 2019

SpazioFMG per l’Architettura

Orari di apertura:
Giovedì e venerdì ore 16:00 – 19:00
Chiuso giovedì 25 e venerdì 26 Aprile.
Dal 16 Maggio apertura solo su appuntamento.

Anche ad aprile, durante il Salone del Mobile 2019, The Architects Series continua il suo racconto degli studi di architettura più stimati a livello mondiale.
Il consolidato format, curato da THE PLAN per i brand della Holding Iris Ceramica Group, in occasione della Milano Design Week punta i riflettori su uno degli studi più noti e influenti, accogliendolo in una location temporanea d’eccezione, nel cuore del Brera Design District.
Martedì 9 aprile 2019, alle ore 18.30, lo studio BIG – Bjarke Ingels Group sarà protagonista dell’ottavo episodio della Series. La proiezione sarà accompagnata dalla lecture BIG + Small”, tenuta da Kai-Uwe Bergmann, partner di BIG.

La Milano Design Week si apre con un nuovo appuntamento di The Architects Series, il format espositivo curato da THE PLAN per i brand della Holding Iris Ceramica Group.

Martedì 9 aprile 2019 alle ore 18.30, una location temporanea d’eccezione ospiterà uno degli studi di progettazione più rinomati e influenti del panorama internazionale.
Sarà infatti il temporary showroom di Iris Ceramica Group, situato nel Distretto di Brera (via Balzan ang. via San Marco) ad accogliere la première di The Architects Series – A documentary on: BIG – Bjarke Ingels Group.

 

 

INAUGURAZIONE:
Martedì 9 aprile 2019
Iris Ceramica Group temporary showroom
Brera Design District
via Balzan ang. via San Marco

Ingresso libero fino ad esaurimento posti

18.30 / Proiezione: The Architects Series – A documentary on:BIG – Bjarke Ingels Group
19.00 / Conferenza: Kai-Uwe Bergmann “BIG + Small”

 

 

In concomitanza con l’apertura della settimana dedicata al design, Iris Ceramica Group celebra l’architettura d’avanguardia e sperimentazione attraverso il lavoro di Bjarke Ingels Group, fondato a Copenaghen nel 2005. Lo studio conta oggi più di 500 collaboratori provenienti da tutto il mondo e sedi a Copenaghen, Londra e New York.

Urbanistica, architettura, industrial e interior design, architettura del paesaggio, ma anche ingegneria. Sono queste le parole chiave che delineano la produzione dello studio multidisciplinare noto con l’acronimo BIG, che opera costantemente senza perdere di vista i valori fondanti dell’architettura; materia considerata, al tempo stesso, come un’arte e una scienza, avente il compito di occuparsi delle nostre città e dei nostri edifici adattandoli ai più svariati stili di vita contemporanei. Una filosofia progettuale non convenzionale che si concretizza inglobando tutti gli elementi e le attività della vita quotidiana: dal tempo libero, al lavoro, allo shopping, agli spostamenti.

Alla base di ogni realizzazione BIG pone il concetto di progettazione informata, attenta ai parametri culturali, climatici ed economici, che devono informare e influenzare il lavoro dell’architetto.

Grazie al supporto di tutto il team, BIG ha progettato e costruito edifici vincitori di premi ambiti e prestigiosi, tra questi segnaliamo il Børsen Gazelle nel 2013 e 2015 e il Nykredits Architecture Prize nel 2018. Tra i progetti più conosciuti, la LEGO House, un centro culturale di gioco e sperimentazione che consente di offrire sia agli adulti sia ai giovani visitatori la possibilità di stimolare la creatività e l’apprendimento; il Tirpitz Museum, conosciuto come “museo invisibile” a Varde in Danimarca, trasforma ed espande un bunker tedesco risalente al periodo della seconda Guerra mondiale; il Danish National Maritime Museum a Helsingør in Danimarca, strutturato al fine di riflettere e mostrare il ruolo antico e contemporaneo della potenza marittima danese.

Non solo musei, ma anche complessi residenziali come MTN – The Mountain, che ha vinto il titolo di miglior edificio residenziale alla World Architecture Fair nel 2008, e progetti pensati per incentivare la coesione sociale in spazi pubblici come Superkilen, un percorso urbano colorato che si snoda nell’area di Nørrebro, il quartiere più multietnico di Copenaghen, e che, raccogliendo le proposte degli abitanti del quartiere, riunisce elementi di vita comune provenienti da culture diverse, dal Marocco al Giappone al Cile.

In occasione della proiezione di “The Architects series – A documentary on: BIG – Bjarke Ingels Group”, Kai-Uwe Bergmann, partner di BIG, accompagnerà il pubblico all’interno della sede di New York, nel quartiere DUMBO di Brooklyn.
La proiezione sarà seguita alle ore 19.00 dalla lecture “BIG + Small”,nella quale Kai-Uwe Bergmann illustrerà al pubblico l’approccio progettuale, operativo e organizzativo dello studio.

L’ottavo episodio di The Architects Series, dopo il vernissage esclusivo in Brera, sarà fruibile come di consueto presso lo showroom SpazioFMG per l’Architettura, in via Bergognone 27, zona Tortona.