GARY CHANG ON COMPACT HOME: A GLOBAL PHENOMENON

By | 2014-12-22T10:23:05+00:00 giugno 17th, 2013|Mostre e Seminari|0 Comments

“Culture(s) of project”, 2013, n.6

a cura di NABA MA Design, Interior Design

TALK – LUNEDI’ 24 GIUGNO ORE 18.30

Gary Chang, architetto e interior design tra le figure più influenti sulla scena asiatica contemporanea, il 24 giugno è allo SPAZIOFMGPERL’ARCHITETTURA con una lecture sul tema della casa compatta promossa da Naba – Nuova Accademia di Belle Arti, MA Interior Design.
Gary Chang riflette sulla tendenza alla riduzione della superficie abitativa, sempre più importante nelle grandi aree urbane a livello globale.
“Il mondo sta restringendosi, almeno per quanto riguarda le case private” osserva Chang “…da Hong Kong a New York, da Seoul a Shanghai, da Tokyo a Madrid non siamo così diversi…l’aumento di densità, attività e prezzi da come risultato case sempre più piccole…appaiono continuamente nuove forme di micro-abitazione, anche estrema…fino a che punto una casa può rimpicciolirsi?”.
Gary Chang è una delle personalità più accreditate per affrontare e analizzare questo tema da sempre legato al suo ambito di ricerca e di attività. Autore del Suitcase House Hotel a Beijing e di un altro esempio molto noto di massimizzazione estrema di spazi compatti: la trasformazione del minuscolo appartamento della sua infanzia (32mq) nella sua attuale abitazione, Gary Chang nel 1994 ha fondato lo studio EDGE Design Institute, noto a livello internazionale.

Gary Chang
www.edge.hk.com

Talk – Gary Chang “On compact home: a global phenomenon”
“Culture(s) of project”, 2013, n.6 – Lunedì 24 giugno ore 18.30